La natura al centro del territorio


Think local, act global

Gli effetti della "globalizzazione" attraverso l'attuazione della frase "think global, act local" hanno creato innumerevoli effetti sul nostro modo di vita e sul nostro modo di produrre.
La difesa del nostro patrimonio enogastronomico richiede una immediata presa di coscienza. Il preservare la biodiversità produttiva e culturale può essere l'unica via di uscita per quelle aree produttive in cui il differenziale

differenziale e l'effetto leva delle economie di scala è un fattore limitante.
L'economia mista insieme alla regole della pluri-differenziazione produttiva, con integrazione a monte ed a valle di rurali microsistemi produttivi, rimane l'unica via per mantenere integri e attivi i territori a margine dei distretti post-industriali.

Beppe Pescaja
Contadino ed economista

LAND OF NATURE


LAND OF NATURE




UN MOVIMENTO DI IDEE E PRODUTTORI


Terre Alfieri nasce per promuovere prodotti, cultura e paesaggi delle Terre d'Alfieri
Mappa dei comuni di Tigliole, Celle enomondo, Revigliaasco, Antignano, San Martino Alfieri, Govone, Priocca, Magliano Alfieri, San Damiano d'Asti, Ferrere,  Cisterna d'Asti

L'ATTIVITÀ SVOLTA


1.




2.


3.




4.

Il primo prodotto su cui Terre Alfieri ha lavorato è stato sul patrimonio viticolo creando la doc TERRE ALFIERI ARNEIS E TERRE ALFIERI NEBBIOLO attiva dalla vendemmia 2010.

Cordino Rosso Terre Alfieri Salame a Kilometro 0 realizzato da 6 piccoli artigiani salumieri d'eccellenza

L'Allegra Agricorriera. Il piccolo pullman amico che raccoglie le persone per i piccoli paesi della ns. comunità per portarli a degustazioni golose nei vari angoli produttivi delle nostre colline.

Seminario sul Vitello Fassone e la carne cruda.
Download pdf

Rassegna stampa


La stampa 25/05/2012 - Download pdf